Metodo di canto: quale scegliere?

Hai mai provato a cercare “insegnante di canto” o “metodo di canto” sul tuo motore di ricerca preferito?

Beh, se non lo hai ancora fatto ti preparo psicologicamente alla quantità infinita di risultati che troverai durante la tua ricerca e ti assicuro: non è facile orientarsi nel marasma di informazioni presenti sul web. Ma non ti preoccupare, ci sono passata anche io, e sono qui ad aiutarti a fare una scelta per quanto possibile consapevole.

Diversi punti di vista, stessi obiettivi

Nel mondo esistono tantissimi metodi dedicati all’apprendimento del canto, alcuni si basano sulla sensorialità e sull’imitazione, altri sono strettamente legati allo studio della meccanica dello strumento voce, altri ancora all’esperienza sul campo di un particolare docente, alcuni invece si mettono in relazione con altre discipline come ad esempio lo yoga.

Come mi sono orientata

Per riuscire a capirne qualcosa la mia scelta da nerd è stata quella di provarne tantissimi, in modo da farmi un’idea generale e devo dire che ho ricevuto qualcosa di bello e costruttivo da ognuno di essi proprio perché la voce, in quanto meccanismo complesso, può essere osservata da veramente mille prospettive, visioni che hanno arricchito giorno dopo giorno il mio modo di fare didattica e di esplorare la mia vocalità.

La differenza? La fanno le persone

Il fatto di aver ricevuto qualcosa di bello però non significa che non abbia delle perplessità. Da una parte credo che i metodi sensoriali, olistici siano troppo legati al concetto di imitazione e questo può portare a diverse conseguenze come, ad esempio, quella di ritrovarsi a cantare come il proprio insegnante, dall’altra trovo quelli meccanicistici molto lontani dalla musica e dell’artisticità in generale.
In questi casi quindi la differenza non la fa il metodo ma l’insegnante, la sua formazione e la sua sensibilità.
In breve, potete scegliere il metodo più famoso del mondo, ma se il vostro insegnante non è consapevole di quello che sta facendo vi servirà a ben poco.

Non esiste un metodo perfetto

La dura verità è che secondo me non esiste un metodo di canto perfetto, già il concetto di metodo mi fa rabbrividire. Pensare che esista una strada univoca per imparare qualcosa mi fa storcere il naso, perché noi siamo troppo complessi per essere limitati a una serie di esercizi progressivi, per questo per anni ho scelto di non certificarmi in niente e di lavorare in una modalità intermetodologica, almeno fino a quando non ho conosciuto Voice Evolution Institute®, un centro di formazione che non utilizza un metodo ma un sistema di insegnamento del canto.

VES®: un sistema in divenire

Il sistema base le sue radici su una solida conoscenza anatomica e fisiologica ma allo stesso tempo crede che lo studio della tecnica vocale non possa prescindere dalle conoscenze musicali, che voce mente e corpo siano una sinergia inscindibile, in breve che lavorare sulla voce non significa solamente fare una serie di esercizi, ma molto molto di più.
All’interno di questo organismo vivente fatto di professionisti legati al mondo della voce (insegnanti, artisti, medici, psicologi…), ho trovato la mia dimensione proprio perché essendo un sistema non è statico ma in continua evoluzione; quindi, per quanto possano esistere dei protocolli questi sono mutabili alla luce delle nuove evidenze scientifiche e allo stesso tempo adattabili a chiunque.

Quindi quale metodo scegliere? Il mio consiglio

Alla domanda quale metodo scegliere vi consiglio di liberarvi dall’idea che uno schema prefissato possa aiutarvi a migliorare la vostra vocalità ma

  • trovate un professionista che abbia studiato per la didattica
  • non limitatevi soltanto a un curriculum ma andate a conoscere la persona che vi farà lezione, è importante che si instauri un rapporto di fiducia
  • cercate di avere chiari i vostri obiettivi, comunicateli e assicuratevi che siano stati accolti
  • ascoltate il vostro corpo e fate presente al vostro insegnante se qualcosa non vi torna (perdo la voce dopo ogni lezione, diminuzione dell’estensione…)
  • affidati a un VES® trainer certificato

Per avere un colloquio gratuito prenotati qui

Restiamo in contatto

Se vuoi avere maggiori informazioni sui i miei corsi privati e sul diploma accademico in canto moderno VES® contattami!

    Accetto le condizioni sul trattamento dei dati personali